18 nuovi cellulari Android nel 2009
31 Maggio 2009
Condire a tavola con le batterie
1 Giugno 2009
Mostra tutto

Svelata la nuova console PSP Go

PSP Go

Da domani fino al 4 giugno si svolgerà a Los Angeles l’E3, una delle più importanti fiere dei videogiochi. L’altro ieri è uscito prima del previsto (con una mossa di viral marketing?) il video del numero di giugno del magazine online di Sony Qore dove viene svelata la nuova console portatile PSP Go.

La presentazione ufficiale avverrà nei prossimi giorni durante la conferenza Sony all’E3, ma possiamo già conoscere molti dettagli della console che andrà ad affiancare la PSP-3000, senza sostituirla. La novità che salta di più all’occhio è la nuova apertura a scorrimento che nasconde i comandi quando la console è chiusa.

In questo modo è stato possibile ridurre le dimensioni senza dover sacrificare lo spazio per i controlli. Lo schermo è stato ridotto da 4.3 pollici a 3.8 pollici, ma la nuova risoluzione non è ancora nota. Il peso è stato significativamente ridotto di quasi la metà rispetto alla PSP-3000 scendendo a 108 grammi.

Tra le altre novità troviamo la mancanza del lettore UMD, il supporto su cui sono registrati i giochi per la PSP. I giochi saranno quindi installabili solo sulla memoria interna da 16gb e sulle schede di memoria Memory Stick. Questo cambiamento prelude ad un futuro non molto lontano in cui i giochi saranno distribuiti solo digitalmente, senza più supporti fisici.

Da segnalare anche il supporto Bluetooth, che va ad estendere il settore connettività affiancando il Wi-fi. Il nuovo design della console ricorda molto un altro dispositivo mobile di Sony, Mylo, il quale però non ha avuto molto successo.

Un’ultima chicca che farà piacere agli amanti dei videogiochi è la conferma della futura uscita dei titoli Gran Turismo, Little Big Planet e Metal Gear Solid sulla piattaforma portatile di Sony. Il prezzo della PSP Go non è ancora noto, ma lo sapremo molto presto con l’imminente presentazione ufficiale.

[Fonte]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *