Google Chrome Frame, un Plugin per Colmare le Lacune di Explorer

Siete utenti pigri che non hanno voglia di provare altri browser, ma avete problemi nella visualizzazione di alcune pagine web che utilizzano le ultime tecnologie? Siete web developer che si sentono limitati nello sviluppo a causa delle mancanze di Internet Explorer? Google ha pensato ad entrambe le categorie con un nuovo prodotto.

L’altro ieri è stato rilasciata una versione di sviluppo di Google Chrome Frame, un plugin gratuito per Internet Explorer 6, 7 e 8. Grazie a questo piccolo programma è possibile sfruttare il motore di Google Chrome dentro il browser di Microsoft.

Si ha così accesso ad un motore JavaScript più veloce, a nuovi standard che Explorer ancora non supporta (e non si sa se e quando saranno integrati). Per sfruttare questo plugin è sufficiente inserire un solo tag nel codice html: <meta http-equiv=”X-UA-Compatible” content=”chrome=1″>

Nella guida per gli sviluppatori viene spiegato anche come far apparire un avviso automatico ogni volta che un utente va su una pagina che utilizza questa nuova tecnica in modo da far scaricare ed installare il plugin.

[Fonte]

2 commenti

  1. Questa è una cosa davvero interessante! Google come al solito le pensa proprio tutte ;)

  2. Ciao Roberto, hai proprio ragione :D Grazie per il tuo commento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *