City Never Sleeps, il progetto di Joon&Jung
La città sempre “sveglia” sotto al nostro letto
27 maggio 2009
t-shirt-space-invader-by-steven-lefcourt
Grafica e ironia geek per la T-shirt di Steven Lefcourt
28 maggio 2009
Mostra tutto

Google aggiorna il browser Chrome

Google Chrome 2

Google Chrome 2Era settembre 2008 quando il gigante buono Google decise di entrare nella giungla dei browser rilasciando Chrome. L’azienda puntò tutto sull’estrema semplificazione dell’interfaccia e sulla velocità di caricamento ed esecuzione delle pagine. Ad appena otto mesi di distanza è possibile scaricare la versione 2 del browser.

Gli sviluppatori di Chrome ci tengono a precisare che, nonostante il salto dalla versione 1.x alla 2.x possa far pensare a cambiamenti notevoli, si tratta di una semplice convenzione interna di Google nel tener traccia dei rilasci.

Precisazioni tecniche a parte, le novità non mancano di certo. Ancora una volta è stato posto l’accento sull’aumento della velocità di esecuzione delle pagine interattive grazie all’evoluzione del motore JavaScript V8. La frenetica evoluzione del Web 2.0 con la creazione di applicazioni online sempre più complesse richiede browser sempre più veloci per evitare noiose attese durante la navigazione.

Per quanto riguarda l’interfaccia del nuovo Chrome, va segnalata la gestione migliorata delle miniature presenti nella pagina delle nuove schede con la possibilità di eliminare le miniature indesiderate. Molto utile anche la nuova modalità a schermo intero, attivabile schiacciando il tasto F11. Infine, come avviene con ogni rilascio software, sono stati risolti centinaia di bug, migliorando la stabilità del browser.

L’aggiornamento è automatico per chi già possiede la versione 1 di Chrome, in caso contrario correte a provarlo scaricandolo dalla pagina ufficiale del prodotto perché merita di sicuro un’occhiata. Il browser è disponibile al momento solo per Windows, quindi gli utenti Mac e Linux dovranno attendere ancora prima di poterlo usare sulle loro piattaforme.

[Fonte]

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *